fbpx

ITALIAN WINE CRYPTO BANK AL VINITALY INSIEME A FONTERUTOLI

Mar 31, 2022

Dal comunicato stampa di Allumeuse: “Il mondo delle criptovalute entra, per la prima volta, nella più importante fiera italiana sul vino con la presentazione del NFT di Siepi”.
Italian Wine Cripto Bank sarà presente al Vinitaly per il lancio di SIEPI18, l’NFT di un vino iconico: “Siepi” Igt Toscana Rosso di Castello di Fonterutoli, parte della esclusiva collezione Catch 22. L’annata scelta è la 2018 per “uno dei 50 vini che hanno cambiato lo stile del vino italiano” (Gambero Rosso); un blend di Sangiovese e Merlot proveniente da un unico appezzamento di circa 6 ettari. L’artwork dell’NFT è firmato da Gianluca Biscalchin e sarà il primo nella storia ad essere lanciato all’interno di una edizione del Vinitaly.

La presentazione si terrà a Verona Fiere il 12 aprile alle ore 13.00 nello stand di Fonterutoli Pad. 9 stand C15. Un evento storico che sancisce l’inizio di un nuovo modo di fruire il vino.
A presenziare all’evento ci saranno Giovanni Mazzei come padrone di casa, Rosario Scarpato e Anna Paclet dell’Italian Wine Crypto Bank, rispettivamente Fondatore – Direttore e Chief Wine value analyst, e il giornalista e comunicatore del vino Filippo Bartolotta come guest.

Castello di Fonterutoli della Marchesi Mazzei è stata una delle prime aziende ad aderire al progetto visionario dellItalian Wine Crypto Bank, dimostrando come un’azienda cardine della storia e della tradizione del vino toscano possa avere lo sguardo proiettato al futuro, alla Generazione Z, ovvero i consumatori del domani.

 

Per ulteriori informazioni:
Anna Paclet, Email: [email protected], WhatsApp: +39 3284004123