fbpx

ANCHE TUA RITA E VINI FRANCHETTI PARTNER DELL’ITALIAN WINE CRYPTO BANK

Jul 19, 2021

Italian Wine Crypto Bank (IWCB), la prima e unica banca del vino basata su blockchain, criptovalute e asset digitali, ha annunciato l’adesione al progetto anche di Tua Rita e Vini Franchetti (Tenuta di Trinoro, Passopisciaro e Sancaba). Sono solo le ultime in ordine di arrivo tra le prestigiose cantine italiane che hanno aderito all’ IWCB nelle ultime settimane. Tra di esse Allegrini, Arnaldo Caprai, Banfi, Baracchi, Sordo, Mirafiore, Casa Raia, Castello di Perno, Castello di Querceto, Azienda Agricola Elena Fucci, Fontanafredda, Poderi Gianni Gagliardo, Giuseppe Cortese, Negro Giuseppe, Caberlot, Incontri Organic Wine, La Magia, Macchie Santa Maria, Macondo, Marchesi Mazzei – Castello di Fonterutoli, Azienda Agricola Mocali, Planeta Winery, Poggio al Tesoro, Azienda Vitivinicola Salvatore Molettieri, Tasca d’Almerita, Tenuta Impostino.

 

Di Tua Rita l’IWCB avrà in portfolio:

 

Redigaffi 2018 Toscana IGT, Tua Rita

Il Redigaffi 2018 della cantina Tua Rita è un Toscana IGT Rosso di grande struttura, ottenuto da uve 100% Merlot coltivate nell’entroterra maremmano sulle “Colline Metallifere”. I terreni sono prevalentemente costituiti da argilla, la tipologia di terreno ideale per la coltivazione delle uve Merlot di alta qualità con potenti aromi fruttati e la giusta acidità in grado di mantenere l’equilibrio al sorso. La prima annata del Redigaffi è stata la 1994.

Questo vino è stato affinato in barriques nuove da 18 a 20 mesi, per riposare poi in bottiglia per alcuni mesi prima dell’immissione sul mercato. Sono solo circa diecimila le bottiglie prodotte all’anno.

 

Alla vista il vino si presenta di un colore rosso rubino intenso con delicate sfumature granate, mantenendo il proprio colore brillante nonostante il lungo periodo di affinamento in piccole botti di rovere. Il bouquet aromatico è complesso, con intense note fruttate che caratterizzano il profilo aromatico del vino: ciliegie nere, prugne secche e mirtilli sono i tre aromi più facilmente riconoscibili. Il vino presenta inoltre eleganti note di spezie scure, come chiodi di garofano, e aromi terziari di tabacco ed eucalipto.

Il sorso è caratterizzato dalla texture morbida del vino e dai persistenti aromi fruttati, esaltati dalla piacevole acidità che, allo stesso tempo, equilibra perfettamente il sorso. I tannini sono vellutati e perfettamente integrati nella struttura del vino.

 

Il Redigaffi 2018 della cantina Tua Rita è un vino rosso di grande struttura con un eccezionale potenziale di invecchiamento. Infatti, la sua elevata concentrazione permette al consumatore di attendere oltre vent’anni prima di stappare la bottiglia: il vino manterrà facilmente gli intensi sentori fruttati sviluppando eleganti note terziarie di tabacco, sottobosco e liquirizia.

L’annata 2018 ha vinto molti premi internazionali, tra cui un punteggio di 97 punti da parte di Robert Parker Wine Advocate ed è stata inserita nella classifica Top 100 Wines of 2020 di James Suckling.

 

Di Vini Franchetti invece l’IWCB avrà in portfolio:

 

Passopisciaro, Franchetti Terre Siciliane IGT 2017

Il Franchetti Terre Siciliane IGT 2017 è un elegante vino rosso prodotto dalle uve coltivate vicino alla piccola area di Passopisciaro, situata nella parte settentrionale del vulcano dell’Etna. Questo vino è stato prodotto da Petit Verdot e da uve Cesanese d’Affile, una miscela tra un’uva indigena e una varietà da Bordeaux, rendendo questo vino una sorta di “Suer-Etna”. Questo vino è l’ammiraglia della cantina Passopisciaro, situata nella parte settentrionale del vulcano dell’Etna, quello che ha il livello più basso di precipitazioni e che è il più protetto da forti venti. Monica Larner ha detto che questo vino è il figlio del genio di Andrea Franchetti, l’unico che ha osato piantare Petit Verdot sull’Etna.

 

Il vino ha un colore rubino profondo con alcuni suggerimenti viola, anche se era maturato in botti di rovere per molto tempo. Il bouquet aromatico rappresenta un perfetto equilibrio tra aromi di frutta scura e suggerimenti balsamici forniti dal Petit Verdot. Infatti, il vino mostra sia gli aromi di frutti oscuri, come prugne e mirtilli e note balsamiche di rosmarino e eucalipto.

L’assaggio è caratterizzato dagli alti tannini che forniscono il perfetto equilibrio alla consistenza globale liscia del vino e potenti aromi di frutta scura sul retrogusto.

 

Questo vino ha un lungo potenziale di invecchiamento che raggiunge vent’anni. Infatti, la potente struttura del vino svilupperà lentamente l’anno dopo anno in un vino più fluido, con tannini vellutati ma ancora potenti aromi di frutta scura sul retrogusto.

 

Tenuta di Trinoro, Sancaba Toscana IGT 2018

Il Sancaba 2018 dalla cantina Tenuta di Trinoro è un elegante vino rosso prodotto con uve Pinot Noir cresciute in un singolo vigneto situato a San Casciano dei Bagni, un piccolo villaggio iconico situato nella Toscana meridionale. Il Sancaba 2018 ha subito la fermentazione in entrambi i serbatoi e barili in acciaio inossidabile, quindi è stato maturato per sei mesi in botti di rovere seguiti da quattordici mesi in vasche di cemento. Abbiamo solo 1,5 l magnum bottiglie che forniranno il miglior ambiente per un lungo invecchiamento.

 

Il vino ha un colore rubino pallido con note granate, tipiche dei Pinot Noir invecchiato. Il bel colore del vino è seguito dall’elegante bouquet aromatico di frutti rossi maturi, come ribes e ciliegie rosse, combinate con sentori forti di spezie scure e una delicata nota di funghi sulla finitura. L’assaggio è caratterizzato da un interessante equilibrio tra una consistenza liscia, principalmente a causa del contenuto di alcol elevato, spiccata acidità e i tannini che contrastano la struttura del vino e creano un retrogusto elegante.

 

Tenuta di Trinoro, “Palazzi” Toscana IGT 2018

“Palazzi” è un vino rosso corposo prodotto da uve 100% Merlot coltivate nell’entroterra toscano, a sud della città di Montalcino. Questo è il secondo fiore all’occhiello della cantina Tenuta di Trinoro, un vino rosso potente maturato in barrique per diversi mesi e che rappresentano l’incredibile alta qualità dei vini rossi prodotti nel sud della Toscana.

 

Il vino ha un colore rubino intenso, davvero elegante da vedere roteare il calice. Il naso di questo vino mostra la caratteristica tipica delle eleganti uve Merlot coltivate in un clima caldo: aromi concentrati di frutti sia rossi che scuri uniti a note di spezie scure ed eleganti note di tabacco sul finale. Tutti questi bellissimi aromi si ritrovano facilmente nel retrogusto, dopo un sorso di vino. La consistenza del vino è morbida e la gradazione alcolica è elevata. Tuttavia, l’elevata acidità e astringenza apportate dai tannini bilanciano perfettamente il sorso, rendendo la bocca pronta per un altro elegante sorso.

 

Il “Palazzi” 2018 di Tenuta di Trinoro è un vino elegante e corposo che ha un incredibile potenziale di invecchiamento che supera i venti anni in bottiglia. Inoltre, il vino beneficerà di un minimo di otto-dieci anni di affinamento in bottiglia per meglio integrare i suoi tannini e sviluppare eleganti aromi terziari di liquirizia ed erbe aromatiche, come il rosmarino. Questo è un vino Merlot elegante che ha la capacità di comunicare perfettamente il terroir da cui proviene.

 

La missione dell’Italian Wine Crypto Bank, l’unica Banca del Vino nel suo genere, è di promuovere i vini pregiati italiani nel mondo, oltre a generare ritorni sostanziali ai suoi stakeholder: cantine partner, distributori internazionali, amanti del vino in tutto il mondo e investitori che sceglieranno di investire nei Digital Asset, cioè token crittografici (utility token) emessi da IWCB (IWCBT), completamente supportati dai vini pregiati della riserva IWCB.

 

I vini IWCB (e di conseguenza le cantine) sono selezionati sulla base di un algoritmo originale, creato da IWCB, che combina più di 15 parametri che ne garantiscono il profilo adeguato al posizionamento.

 

Le cantine invitate a diventare Partner dell’IWCB, gratuitamente e senza rischi, possono mettersi in contatto con:

 

Davide Casalin, Email: [email protected], WhatsApp: +39 339 718 2741

Samuele Viola, Email: [email protected], WhatsApp +39 347 748 2305