fbpx

I GRANDI VINI DELL’ITALIAN WINE CRYPTO BANK: BRUNELLO DI MONTALCINO DOCG “CILIEGIO”, FATTORIA LA MAGIA

Apr 1, 2021

L’ Italian Wine Crypto Bank (IWCB) ha annunciato l’ingresso del Brunello di Montalcino “Ciliegio” di Fattoria La Magia. Il Ciliegio presenta caratteristiche di grande longevità sia per quanto riguarda l’annata 2015 che per quanto riguarda l’annata 2016, entrambe in dotazione all’IWCB.

È un vino che viene prodotto in poco più di 1000 bottiglie all’anno da uve Sangiovese Grosso allevate nell’area sud-est di Montalcino su terreni ricchi di scheletro.

L’annata 2015 si è caratterizzata per un’ottima qualità delle uve toscane in generale. Le temperature moderate hanno permesso una lenta maturazione delle uve che sono state vendemmiate nella prima settimana di settembre. La macerazione è proseguita per 40 giorni, in modo da favorire l’estrazione di polifenoli e composti aromatici, e il vino è poi maturato in tonneaux di rovere francese per 36 mesi.

Nel bicchiere, il vino si presenta di un rosso granato profondo con riflessi rubino, presenta perciò una grande vitalità nonostante il lungo invecchiamento in tonneaux. Al naso presenta aromi di frutta nera matura, come ciliegie e prugne, combinate a sentori terziari di pelle e foglie secche, ma con aromi mentolati molto freschi che bilanciano il bouquet olfattivo.

Il sorso è bilanciato, con una trama tannica molto fine che si contrappone alla texture morbida del vino, favorita dall’alto tenore alcolico.

Il “Ciliegio” 2015 di Fattoria La Magia è un ottimo esempio di Brunello di Montalcino DOCG, può tranquillamente essere mantenuto in cantina per una ventina d’anni, favorendo lo sviluppo dei suoi aromi terziari più eleganti.

 

 

L’annata 2016 del ‘Ciliegio”presenta caratteristiche molto simili alla 2015, ma si è contraddistinta da una stagione estiva più calda e con meno piogge, portando ad una leggera anticipazione del periodo di vendemmia.

Le uve sono state raccolte durante l’ultima settimana di settembre, raggiungendo un grado alcolico di 14,5%. Anche l’annata 2016 è stata sottoposta ad una macerazione di 40 giorni e ad una maturazione in tonneaux di rovere francese durata 36 mesi.

Il vino si presenta di un colore rosso granato, con riflessi rubino pronunciati.

Il bouquet olfattivo si muove su note di frutta matura e di confettura di prugne, oltre che aromi di spezie dolci come vaniglia, noce moscata e cannella. I sentori terziari di foglie secche, pietra focaia e pelle completano lo spettro olfattivo.

Il sorso è bilanciato, con tannini rotondi ben integrati e un’acidità che esalta i sentori fruttati.

Il “Ciliegio” 2016 di Fattoria La Magia è un elegante Brunello di Montalcino DOCG, con grande potenzialità di invecchiamento, grazie al quale potrà esprimere ancor meglio gli eleganti sentori terziari e di spezie dolci.

 

 

L’Italian Wine Crypto Bank (IWCB) promuoverà e venderà esclusivamente grandi vini italiani, provenienti da cantine selezionate come la cantina Fattoria La Magia.

 

La missione dell’Italian Wine Crypto Bank, l’unica Banca del Vino nel suo genere, è di promuovere i vini pregiati italiani nel mondo, oltre a generare ritorni sostanziali ai suoi stakeholder: cantine partner, distributori internazionali, amanti del vino in tutto il mondo e investitori che sceglieranno di investire nei Digital Asset, cioè token crittografici (utility token) emessi da IWCB (IWCBT), completamente supportati dai vini pregiati della riserva IWCB.

I vini IWCB (e di conseguenza le cantine) sono selezionati sulla base di un algoritmo originale, creato da IWCB, che combina più di 15 parametri che ne garantiscono il profilo adeguato al posizionamento.

 

Le cantine interessate a diventare Partner dell’IWCB, gratuitamente e senza rischi, possono mettersi in contatto con:

 

– Davide Casalin, Email: [email protected], WhatsApp: +39 339 718 2741

– Juehan Wu, Email: [email protected], WhatsApp +39 366 259 0393

– Samuele Viola, Email: [email protected], WhatsApp +39 347 748 2305